domenica 6 settembre 2015

THE ROOM TWO

Come al solito squadra che vince non si cambia, ma tutto sommato se il risultato è questo non ci si può lamentare. Stesse atmosfere e stesse meccaniche. Le stanze sono più articolate, però mi è sembrato più semplice del primo. La storia è di nuovo raccontata attraverso brevi filmati e lettere sparse in giro per le ambientazioni. Insomma se vi è piaciuto il primo vi piacerà anche questo, altrimenti non sarà certo il capitolo che vi farà cambiare idea.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...