mercoledì 29 luglio 2015

KUNG FURY


Inauguro una nuova etichetta con uno dei corti più folli che abbia mai visto in vita mia. No perché mi pare ovvio che chi ha fatto sta roba non stia apposto con la testa. E' una folle corsa supertrash, demenziale e strapiena di citazioni e rimandi agli anni 80'. Chiaramente una figata assurda!

C'è qualsiasi cosa vi possa venire in mente che vi faceva gasare in quegli anni. Molto iconografico è da rivedere più e più volte per coglierne tutte le strizzatine d'occhio ai non più giovani ormai prossimi agli 'anta (non è il mio caso sia chiaro!), che però sono rimasti bambini (tamarri) dentro.
La cosa bella poi è che è il risultato di una campagna Kickstarter di successo. Il goal di 200.000 dollari è stato raggiunto in appena 24 ore e finendo dopo un mese per totalizzarne 630.000. Sandberg lascia il lavoro si dedica completamente al progetto per due anni, facendo quasi tutto da solo e riuscendo a coinvolgere persino David Hasselhoff (non perdetevi il video musicale con lui protagonista mi raccomando!).
Ora voglio dire una cosa: tutto bello, american dream e tutto il resto, ma non vi sembrano un po' tantini 630milacocuzze?
Prossimamente vedremo dei corti fatti in italia con cifre infinitamente più basse, ma altrettanto degni di nota.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...